COSA FARE PER PREVENIRE LE MACCHIE DELLA PELLE?

In estate, col sole, le macchie possono diventare più evidenti

 

Le regole di una buona abbronzatura sono:

1- usare sempre una protezione giusta per il nostro fototipo, e in ogni caso non esporsi mai senza protezione per nessun motivo, anche se si è già abbronzati o scuri di pelle;

2- evitare di esporsi nelle ore più calde, ovvero stop al sole dalle 13 alle 15;
3- mettere la crema appena arrivati e subito dopo aver fatto il bagno, o comunque dopo qualche ora dall'esposizione, perchè acqua e sudore fanno svanire l'effetto;
4- evitare profumi o lozioni che contengono alcool, prima di esporsi al sole;
5- aiutarsi con la dieta: frutta e verdura a polpa gialla sono un toccasana per l'abbronzatura e proteggono dagli effetti dannosi dei raggi. Melone, pesche, albicocche, mango, zucca, carote, agrumi, l'estate è un tripudio di cibi sani che fanno bene alla pelle.

6- parlare col proprio ginecologo sull'eventualità di sospendere la pillola durante l'estate, per rallentare l'effetto degli ormoni;

7- fare attenzione alle zone delicate del viso e proteggerle con creme apposite.

 

QUANDO COMPAIONO LE MACCHIE SULLA PELLE?

L'invecchiamento cutaneo e la diversa pigmentazione della pelle dipendono sia da una debolezza dei reni che da squilibri ormonali.

Ci sono anche altri fattori che scatenano l'insorgenza di queste sgradevoli chiazze:

- il nostro fototipo ovvero, il tipo di pelle che abbiamo e quanto è sensibile all'esposizione solare;

 - il fumo

- gli sbalzi ormonali, causati da uso di contraccettivi orali (pillola), gravidanza - che causa spesso delle macchie a mascherina, su tutto il viso - o menopausa

- fattori ereditari

- alcuni farmaci antinfiammatori non steroidei, diuretici, psicofarmaci, meglio sempre leggere fra le controindicazioni, prima di esporsi al sole

- creme, profumi e cosmetici che contengono alcol e le sostanze contenute in alcune cere per la depilazione (perciò si raccomanda sempre di aspettare dopo la ceretta, prima di prendere il sole)

 

COSA FARE QUANDO LE MACCHIE ESISTONO GIA'?

Una pelle dal colorito irregolare, con efelidi e macchie color caffelatte, può avere l'aspetto di una pelle... invecchiata.

Nella maggior parte dei casi le macchie cutanee sono soltanto un antiestetico problema dermatologico che può manifestarsi già in età giovanile, ma più spesso, dopo i 40 anni, sono il sintomo di una pelle che inizia a perdere vitalità.

Quando una macchia compare sulla pelle purtroppo è già abbastanza tardi.

Rivolgetevi al dermatologo che potrà consigliarvi al meglio e prescrivervi la cura adeguata.

 

CERCATE DI LIMITARE LE ESPOSIZIONI SELVAGGE ED USATE SEMPRE LE CREME PROTETTIVE

seguici

  • Facebook Social Icon
  • Instagram

APPROFITTA DELLA NOSTRA MAILING LIST TIENI AGGIORNATA LA TUA SALUTE

MEDI CENTRO SERVIZI - Viale della Repubblica 205 - 31100 Treviso - P.IVA: 04895040261